Logo 0Logo 1Logo 2

L'adesione al Climate City Contract di Bergamo è aperta a enti pubblici e privati: unisciti a noi!

Impegni per un futuro sostenibile

Raggiungimento neutralità climatica nel settore dell'edilizia pubblica e privata

Panoramica

Azioni

Raggiungimento neutralità climatica nel settore dei trasporti

Raggiungimento della neutralità climatica nel settore rifiuti e acque reflue

Raggiungimento della neutralità climatica nel settore industriale

Raggiungimento della neutralità climatica nel settore dell'agricoltura

Edifici

711139123174

Raggiungimento neutralità climatica nel settore dell'edilizia pubblica e privata

Attraverso il Climate City Contract la città ha intrapreso un ambizioso percorso per ridurre le emissioni di gas serra nel settore degli edifici, comprendendo l'importanza cruciale di questo settore nel contesto della lotta al cambiamento climatico. Riconoscendo che gli edifici sono responsabili di una significativa quota di emissioni di CO2 a livello locale, La città si impegna a promuovere l'efficienza energetica e l'uso di energie rinnovabili attraverso una serie di politiche innovative e sostenibili.

Tra le iniziative principali, il Comune ha introdotto azioni per la riqualificazione energetica degli edifici esistenti, incoraggiando l'installazione di isolamento termico, finestre ad alta efficienza e sistemi di riscaldamento e raffrescamento più efficienti.

Parallelamente, per i nuovi edifici, vengono promossi standard elevati di efficienza energetica, spingendo verso la realizzazione di edifici a energia quasi zero (NZEB) che producono tanta energia quanta ne consumano grazie all'uso di fonti rinnovabili integrate, come pannelli solari e pompe di calore.

Il Comune sta anche investendo in tecnologie innovative come le reti di teleriscaldamento alimentate da fonti rinnovabili e il recupero del calore dai processi industriali, riducendo ulteriormente la dipendenza dai combustibili fossili.

Vengono inoltre promosse pratiche di sensibilizzazione alla sostenibilità per ingaggiare nello sforzo condiviso enti pubblici e privati e singoli cittadini.



Panoramica

79

Numero di azioni

22

Stakeholder